Menu

Comunicato N° 49 - AsConAuto alla NADA Convention 2010

10/02/2010
Prenderà il via questo venerdì 12 febbraio, ad Orlando, negli Stati Uniti, la 93° NADA Convention, l'evento annuale di confronto e formazione della Nada Automobile Dealers Association, l'associazione che riunisce il 93% dei Concessionari americani, ed AsConAuto, la più grande realtà associativa d'Europa nel settore dei ricambi automobilistici, parteciperà con i concessionari appartenenti alla propria rete in qualità di associato.

"L'Automotive Experience" del 2010 è dedicata ai Concessionari e agli Operatori della distribuzione e della filiera automobilistica, interessati ad immergersi in un contesto denso di informazioni, stimoli e relazioni professionali con i quali cercare di migliorare il proprio business. La delegazione italiana, riunita sotto la comune insegna di Italy@NADA, è composta da AsConAuto, Quintegia e "Con Noi al Nada" (InterAuto News, Federaicpa e Mobil 1). Grazie agli sforzi comuni e alla dimensione del gruppo, ci sarà la possibilità di seguire sei workshop con la traduzione simultanea in italiano, per superare più agevolmente la barriera della lingua e poter quindi assistere ad alcuni dei tavoli di lavoro più interessanti dell'edizione 2010.

L'agenda della NADA Convention 2010 prevede, nella giornata del 13 febbraio ben tre workshop con traduzione in Italiano:

- Strumenti online avanzati per i leader di Concessionaria
- Evitare le fughe di profitti nell'area nuovo, usato e servizi finanziaria/assicurativi
- Ridurre la dipendenza della vendita di veicoli nuovi del mercato attuale.

Tre i workshop anche nella giornata di domenica 14 febbraio:
- Le 25 migliori idee gestionali per attraversare il 2010
- La strada per far crescere la Concessionaria passa attraverso la corsia del Service
- Le cinque decisioni più difficili per i Concessionari di oggi.

"Agli incontri e ai workshop della Nada Convention saranno presenti, oltre all'Italia, le delegazioni di altri 32 paesi - afferma Paolo Strabello neo Presidente del Consiglio Direttivo di AsConAuto - Un numero importante, che testimonia il valore a livello mondiale di questo appuntamento. Siamo convinti che in un contesto così internazionale, tutti noi troveremo nuovi stimoli e soluzioni per sviluppare ed incrementare il nostro business".




Per ulteriori informazioni:
Ines Boccato Winchell | e-mail:
ines.boccato@asconauto.it
Responsabile Pubbliche Relazioni AsConAuto

Patrizia Tontini | e-mail:
patrizia.tontini@asconauto.it
Responsabile Ufficio Stampa AsConAuto

In primo piano
Come si cambia

18/09/2018 - Più lunghe, più larghe e sempre più straniere. I gusti degli italiani in fatto di automobili in 50 anni sono cambiati parecchio, come del resto l’offerta stessa che è cresciuta in modo esponenziale per arrivare a contare oggi 501 modelli contro gli 89 del 1968.

Leggi tutto
Maggiolino addio. Per sempre

15/09/2018 – Stavolta sarà veramente per sempre, almeno di ripensamenti in chiave elettrica dell’ultima ora. Ma, al momento, la decisione è questa: il 19 luglio del prossimo anno, dallo stabilimento Volkswagen di Puebla (Messico), l’unico rimasto a produrre la mitica vettura tedesca, uscirà l’ultimo Maggiolino.

Leggi tutto
Il Wltp dà un boost al mercato

8/09/2018 – Obbligatorio da questo 1° settembre e chiamato a sostituire l’attuale ciclo Nedc, il Worldwide harmonized Light-Duty vehicles Test Procedure (Wltp) è il nuovo metodo mondiale di controllo standardizzato per il rilevamento di consumi ed emissioni relativamente ad auto e furgoni.

Leggi tutto
Il web non passa l'esame

4/09/2018 – Nella ‘web era’ i siti internet delle case costruttrici non passano l’esame. È quanto emerge da un’analisi condotta da Forrester, azienda di ricerca e consulenza con presenza globale, che ha messo sotto la lente d’ingrandimento 11 dei principali marchi automobilistici in Europa: Audi, Bmw, Citroën, Ford, Mercedes-Benz, Nissan, Peugeot, Renault, Toyota, Vauxhall e Volkswagen, selezionati in base ai loro elevati volumi di vendita sia nel mercato di massa che nelle categorie di lusso.

Leggi tutto