Menu

Comunicato N° 54 - AsConAuto ed ExxonMobil continua la prestigiosa Partnership sino a tutto il 2011

Torino, 06 Agosto 2010
AsConAuto ed ExxonMobil
: continua la prestigiosa Partnership sino a tutto il 2011
È stato rinnovato l'accordo commerciale tra AsConAuto, la più grande realtà consortile in Europa, ed ExxonMobil, Società leader nella produzione di lubrificanti: un'alleanza questa, costruita nel tempo e con fondamenta assai radicate - non tanto un modello di immediata implementazione - quanto, piuttosto, un esempio di flessibilità e stabilità.

Una proposta di qualità, articolata su una collaborazione "corporate" tra AsConAuto ed ExxonMobil sui temi della valorizzazione dei prodotti di qualità (Relazioni con i Players Istituzionali e la Stampa, Nada, Dealer Day, Autopromotec) ed una attività di sviluppo commerciale affidata ai singoli Consorzi ed ai Distributors ExxonMobil, il cui scopo è certamente quello di trasmettere al mercato delle Officine indipendenti un messaggio di coerenza fondato sul binomio Ricambi Originali e Mobil1, assoluto riferimento nel mercato degli oli. Con Mobil1 si ha la certezza che il Meccanico utilizzi un prodotto adatto a tutte le motorizzazioni, per una lubrificazione perfetta.

Il marchio Mobil è famoso in tutto il mondo per le sue prestazioni e per gli elevati contenuti tecnologici e si rivolge a tutti i Consumatori e a tutte le Aziende alla ricerca di un brand di qualità superiore. Gli oli Mobil riducono, infatti, il rischio di costosi interventi di riparazione e migliorano le prestazioni del motore. Una filosofia assai vicina a quella di AsConAuto, che ha, tra le sue fondamenta, la volontà di offrire all'Automobilista la garanzia di una vasta gamma di servizi ad alto livello qualitativo, quale ad esempio incrementare la diffusione di ricambi originali.

Coerente pertanto la volontà di favorire una "unione" forte, fondata sulla qualità dei prodotti - tra Imprese, i Distributori ExxonMobil da un lato e i Consorzi dall'altro - atta a realizzare, nel medio periodo, un'alleanza di attività nel mercato locale e a completare il livello di fornitura proposta da AsConAuto.

"Sono felice dell'accordo con Mobil, poiché credo sia ricco di contenuti qualitativi e coerente con il lavoro di AsConAuto" - ha dichiarato soddisfatto Paolo Strabello, Presidente dell'Associazione - . "Una distribuzione strategica sul territorio di un prodotto di eccellenza, quale è Mobil1, associato a una realtà consortile senza eguali in Europa, non potrà che generare ottimi risultati". "Il nostro accordo è un cammino di lunga durata" - prosegue Umberto Seletto, PVL Manager Exxon Mobil Lubricants & Specialties - "intrapreso da prodotti di grande affinità qualitativa ma soprattutto da uomini: gli Imprenditori della Distribuzione Automobilistica riuniti nei Consorzi e gli Strategic Distibutors di ExxonMobil. Questo legame, tra la visione e la concretezza di tutti i giorni, è il più importante contributo ad un percorso di successo". "Sono certo che la qualità di questo accordo possa dare ulteriore significato alla volontà di AsConAuto di diventare sempre più "Rete", attraverso la definizione di sinergie, che si basano su concetti di concretezza, efficacia e stabilità nel tempo, sempre più strategici per il mondo dell'autoriparazione", conclude Stefano Mor, Vice Presidente di AsConAuto.


Per ulteriori informazioni:
Ines Boccato Winchell | e-mail: ines.boccato@asconauto.it
Responsabile Pubbliche Relazioni AsConAuto

Carolina Scrinzi | e-mail: carolina.scrinzi@asconauto.it
Responsabile Ufficio Stampa AsConAuto

Coordinamento Ufficio Comunicazione:
Thomas Tartaglino, Elena Cannarozzi | e-mail: comunicazione@asconauto.it
Tel. +39 011 2730357 | Fax. +39 011 2741758


In primo piano
Come si cambia

18/09/2018 - Più lunghe, più larghe e sempre più straniere. I gusti degli italiani in fatto di automobili in 50 anni sono cambiati parecchio, come del resto l’offerta stessa che è cresciuta in modo esponenziale per arrivare a contare oggi 501 modelli contro gli 89 del 1968.

Leggi tutto
Maggiolino addio. Per sempre

15/09/2018 – Stavolta sarà veramente per sempre, almeno di ripensamenti in chiave elettrica dell’ultima ora. Ma, al momento, la decisione è questa: il 19 luglio del prossimo anno, dallo stabilimento Volkswagen di Puebla (Messico), l’unico rimasto a produrre la mitica vettura tedesca, uscirà l’ultimo Maggiolino.

Leggi tutto
Il Wltp dà un boost al mercato

8/09/2018 – Obbligatorio da questo 1° settembre e chiamato a sostituire l’attuale ciclo Nedc, il Worldwide harmonized Light-Duty vehicles Test Procedure (Wltp) è il nuovo metodo mondiale di controllo standardizzato per il rilevamento di consumi ed emissioni relativamente ad auto e furgoni.

Leggi tutto
Il web non passa l'esame

4/09/2018 – Nella ‘web era’ i siti internet delle case costruttrici non passano l’esame. È quanto emerge da un’analisi condotta da Forrester, azienda di ricerca e consulenza con presenza globale, che ha messo sotto la lente d’ingrandimento 11 dei principali marchi automobilistici in Europa: Audi, Bmw, Citroën, Ford, Mercedes-Benz, Nissan, Peugeot, Renault, Toyota, Vauxhall e Volkswagen, selezionati in base ai loro elevati volumi di vendita sia nel mercato di massa che nelle categorie di lusso.

Leggi tutto