Menu

Comunicato N° 57 - Anticrisi Day un segno tangibile della prestigiosa Partnership tra AsConAuto ed ExxonMobil

Torino, 30 Novembre 2010
Continua la prestigiosa partnership tra AsConAuto, la più grande realtà consortile in Europa, ed ExxonMobil, Società leader nella produzione di lubrificanti: un'alleanza costruita nel tempo e coerente con la volontà di favorire un'unione forte con fondamenta radicate che spaziano dalla valorizzazione di prodotti di qualità, ad attività di sviluppo commerciale e non ultimo a un dialogo costruttivo, aperto e costante, su tematiche inerenti il complesso mondo delle quattro ruote. È proprio in quest'ottica che si colloca la seconda edizione dell'Anticrisi Day - Conversazioni sul Business - un'importante occasione di confronto destinato a coloro che operano nel settore Automotive organizzato da Mobil1 il 6 e 7 novembre presso La Fiorida, Azienda Agricola e Agriturismo Bio-ecologico in una delle aree più suggestive dell'arco Alpino - la Valtellina.

Una due giorni di meeting intensa che ha visto la partecipazione di un numero elevato di Dealer e di attori automotive di spicco, dimostrando in maniera pro-attiva la volontà di reagire con il& cambiamento che ha interessato le logiche economiche in essere fino a due anni fa.

Relatori d'eccezione hanno portato il loro contributo concreto a riflettere e a reagire con strumenti volti tanto all'efficienza quanto all'investimento nelle Risorse Umane e che favoriscano nel contempo sia la creatività nel lavoro, ad esempio con un maketing non convenzionale come quello illustrato alla platea da Francesco De Carolis (Executive Manager Miranda Group), sia il Consorziarsi poiché come ha sostenuto Roberto Vaccani (Università Bocconi) "è l'unico modo di fare paura e di farsi forza". E chi meglio di AsConAuto può avvalorare l'importanza del "fare gruppo".
Su tutti gli interventi quello di Loris Casadei Presidente UNRAE che ha voluto sottolineare l'unicità insostituibile del Concessionario sul piano del rapporto con il cliente, del presidio del territorio e del rischio di impresa.

Idee, dibattiti, buon cibo, spunti operativi capitanati, è proprio il caso di dirlo, dall'istrionico Umberto Seletto che ha dato voce ad un eterogeneo parterre, all'interno del quale non poteva certamente mancare Paolo Strabello (Presidente di AsConAuto), che ha anticipato il programma di massima del NADA 2011.

La rappresentativa italiana, riunita sotto l'insegna comune di Italy@NADA, composta da AsConAuto, Quintegia, InterAutoNews, Federauto e Mobil1, accredita alla Convention americana i gruppi Concessionari di "Con Noi al Nada", iniziativa di successo di InterAutoNews, Federauto e Mobil1, che rinnova la promozione della crescita professionale e dell'interscambio informativo tra addetti al lavoro e di cui anche per il 2011 AsConAuto è partner tecnico.
"Sono molto felice che anche quest'anno si dia la possibilità ai giovani Dealer di vivere un'importante esperienza quale è la NADA Convention" ha commentato Paolo Strabello. "È la dimostrazione di quanto sia forte e concreta la partnership tra noi e Mobil1, una collaborazione a 360 gradi che va ben oltre la semplice fornitura di lubrificanti di qualità superiore".

"Una distribuzione strategica sul territorio di un prodotto di eccellenza, quale è Mobil1, associato a una realtà consortile senza eguali in Europa, non potrà che generare ottimi risultati. Il nostro accordo è un cammino di lunga durata" - prosegue Umberto Seletto, PVL Manager Exxon Mobil Lubricants & Specialties - "intrapreso da prodotti di grande affinità qualitativa ma soprattutto da uomini: gli Imprenditori della Distribuzione Automobilistica riuniti nei Consorzi e gli Strategic Distibutors di ExxonMobil. Questo legame, tra la visione e la concretezza di tutti i giorni, è il più importante contributo ad un percorso di successo".


Per ulteriori informazioni:
Ines Boccato Winchell | e-mail: ines.boccato@asconauto.it
Responsabile Pubbliche Relazioni AsConAuto

Carolina Scrinzi | e-mail: carolina.scrinzi@asconauto.it
Responsabile Ufficio Stampa AsConAuto

Coordinamento Ufficio Comunicazione:
Thomas Tartaglino | e-mail: comunicazione@asconauto.it
Tel. +39 011 2730357 | Fax. +39 011 2741758

In primo piano
Come si cambia

18/09/2018 - Più lunghe, più larghe e sempre più straniere. I gusti degli italiani in fatto di automobili in 50 anni sono cambiati parecchio, come del resto l’offerta stessa che è cresciuta in modo esponenziale per arrivare a contare oggi 501 modelli contro gli 89 del 1968.

Leggi tutto
Maggiolino addio. Per sempre

15/09/2018 – Stavolta sarà veramente per sempre, almeno di ripensamenti in chiave elettrica dell’ultima ora. Ma, al momento, la decisione è questa: il 19 luglio del prossimo anno, dallo stabilimento Volkswagen di Puebla (Messico), l’unico rimasto a produrre la mitica vettura tedesca, uscirà l’ultimo Maggiolino.

Leggi tutto
Il Wltp dà un boost al mercato

8/09/2018 – Obbligatorio da questo 1° settembre e chiamato a sostituire l’attuale ciclo Nedc, il Worldwide harmonized Light-Duty vehicles Test Procedure (Wltp) è il nuovo metodo mondiale di controllo standardizzato per il rilevamento di consumi ed emissioni relativamente ad auto e furgoni.

Leggi tutto
Il web non passa l'esame

4/09/2018 – Nella ‘web era’ i siti internet delle case costruttrici non passano l’esame. È quanto emerge da un’analisi condotta da Forrester, azienda di ricerca e consulenza con presenza globale, che ha messo sotto la lente d’ingrandimento 11 dei principali marchi automobilistici in Europa: Audi, Bmw, Citroën, Ford, Mercedes-Benz, Nissan, Peugeot, Renault, Toyota, Vauxhall e Volkswagen, selezionati in base ai loro elevati volumi di vendita sia nel mercato di massa che nelle categorie di lusso.

Leggi tutto