Menu

Comunicato N° 55 - Al XX Congresso Fenabrave in Brasile, è stato presentato con successo il modello imprenditoriale di AsConAuto

Torino, 14 Settembre 2010
L'Associazione Consorzi Concessionari Auto (AsConAuto) è stata tra i protagonisti del più importante contest a tema dell'America del Sud dedicato alla distribuzione automobili, veicoli commerciali leggeri, camion, bus, rimorchi, macchine agricole, trattori e motocicli. La tre giorni del XX Congresso Fenabrave (Federazione Nazionale delle aziende della distribuzione "de Veículos Automotores") conclusasi l'11 Settembre scorso, è stata organizzata dalla Federação Nacional da Distribuição de Veículos Automotores, che riunisce 42 associazioni di marca e oltre 6000 Concessionari e che per l'occasione ha raccolto a San Paolo, sede del congresso un sorprendente numero di Operatori.

Dei principali macro obiettivi di Fenabrave, ovvero rappresentare gli interessi politici del settore, preparare professionalmente gli addetti ai lavori, rafforzare l'immagine delle Reti Distributive, ed aumentare la capacità politica ed imprenditoriale dei Manager del settore, si è reso necessario l'intervento di esperti nel Post-Vendita. Ecco quindi l'invito degli organizzatori di Fenabrave ad AsConAuto, una realtà tutta italiana, che ha raccolto con entusiasmo la lusinghiera occasione, visto la già lungimirante visione del Consiglio Direttivo dell'Associazione di creare un network internazionale di professionisti per far fronte alle diverse esigenze del settore, scambiando soluzioni già operate a problematiche comuni.

Un pubblico di Operatori di eccezione come quello del Congresso brasiliano ha riscontrato con favore l'esperienza di AsConAuto, che dal 2001, con la sua centralità nei confronti delle Aziende consorziate, promuove la vendita di ricambi originali alle Officine e alle Carrozzerie italiane. Sul palco, l'incisivo intervento del Vice Presidente Stefano Mor, ha, infatti, illustrato una recente Case History dell'Associazione: quella di Miro (Milano Ricambi Originali Scarl), il Consorzio fondato nel 2008 con sede in centro Milano, che oggi rappresenta 31 Concessionarie, presenti sulla città e buona parte della provincia, servendo circa 400 Officine e Carrozzerie selezionate e con una proiezione di fatturato per l'anno 2010 superiore a 12 milioni di €uro. Uno zoom sui metodi per migliorare le performance e la redittività attraverso il Post Vendita è stato fatto dettagliando l'esperienza diretta di una delle Aziende consorziate, Sagam SpA, il Gruppo di cui Mor è Service Manager dal 2004, e di come attraverso l'entrare nella Rete del Consorzio MIRO abbia conseguito un rilevante successo in termini di crescita della vendita esterna dei ricambi originali.

"Aver avuto l'occasione di far conoscere, al un vasto ed attento pubblico di Business d'oltreoceano, la nostra realtà che da quasi dieci anni, si è distinta nel panorama dell'Automotive internazionale per essere attenta alle esigenze dei suoi Affiliati, ha ricompensato tutti noi Operatori della Filiera che abbiamo scelto di creare e far parte di AsConAuto, La nostra Associazione è fatta di Addetti ed Imprenditori che hanno coinvolto altri Professionisti che mettono a disposizione la propria conoscenza dei meccanismi di questo mercato per accrescere gli utili aziendali investendo sul Post - Vendita, unico settore che presenta ancora oggi possibilità di aumento dei volumi sia a livello nazionale sia a livello internazionale." commenta Mor al rientro dalla sua trasferta carioca.

Per ulteriori informazioni:
Ines Boccato Winchell | e-mail: ines.boccato@asconauto.it
Responsabile Pubbliche Relazioni AsConAuto

Carolina Scrinzi | e-mail: carolina.scrinzi@asconauto.it
Responsabile Ufficio Stampa AsConAuto

Coordinamento ufficio comunicazione:
Thomas Tartaglino, Elena Cannarozzi | e-mail: comunicazione@asconauto.it
Tel. +39 011 2730357 | Fax. +39 011 2741758

In primo piano
Vogliamo il Superammortamento

21/11/2017 – Consentire a chi acquista autovetture nuove come beni strumentali di usufruire del Superammortamento anche nel 2018. È questa, in estrema sintesi la richiesta di Anfia, Aniasa, Assilea, Federauto e Unrae in rappresentanza dell'intero settore automobilistico nazionale, e con il supporto delle Confederazioni di riferimento, Confindustria e Confcommercio.

Leggi tutto
Tesla s’allarga ai truck

19/11/2017 – Non solo auto per Tesla che, lo scorso 16 novembre, con una ventina di giorni di ritardo rispetto a quanto annunciato in prima battuta (dove essere svelato il 26 ottobre), ha mostrato al pubblico un truck elettrico.

Leggi tutto
Al via con gli invernali

15/11/2017 - Il 15 novembre sono scattate le ordinanze di obbligo di circolazione con pneumatici invernali o catene a bordo.

Leggi tutto
L’automotive italiano cresce

12/11/2017 - Secondo i dati preliminari comunicati dall’Anfia (l’Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica), nei primi nove mesi dell’anno in corso, la produzione italiana di autovetture registra una crescita del 5 per cento (oltre 560mila vetture), mentre il totale degli autoveicoli prodotti sfiora le 860mila unità, pari a una crescita del 3,5 per cento.

Leggi tutto