Menu

Comunicato N° 2 - E’ nato Sistema AsConAuto

20/02/2007
AsConAuto, l'Associazione Nazionale Consorzi Concessionari Auto nata nel 2001 che riunisce oltre 500 Concessionari e una rete di oltre 7.200 autoriparatori (officine, carrozzerie ed elettrauto) sul territorio italiano, lancia il suo nuovo marchio di qualità: "Sistema AsConAuto".

Da gennaio 2007, tutti gli autoriparatori consorziati che espongono il brand "Sistema AsConAuto" offrono ai propri clienti nuovi e interessanti servizi volti a risolvere qualsiasi problema legato all'auto, oltre a garantire una qualità superiore dell'intervento certificata dalla loro appartenenza alla rete AsConAuto.

L'automobilista che si affida ad un Centro Sistema, non solo beneficia di un pacchetto servizi completo che prevede, tra l'altro, l'assistenza su strada in caso di fermo del mezzo (anche per foratura pneumatico ed esaurimento carburante) ed il "Memory cliente", l'sms che ricorda le principali scadenze legate alla gestione veicolo, ma può anche usufruire di formule di finanziamento personalizzato per gli interventi di riparazione.

"Sistema AsConAuto" è un network ufficiale e riconoscibile, grazie ad una personalizzazione completa del punto assistenza che va dalle insegne esterne, ai supporti informativi, alle vetrofanie e adesivi, all'abbigliamento da lavoro "Sistema" per offrire all'automobilista la certezza di essersi affidato ai migliori professionisti del settore. Per fare parte di "Sistema AsConAuto", infatti, è necessario appartenere da almeno 12 mesi alla rete AsConAuto senza aver ricevuto alcuna contestazione, aver acquistato ricambi originali di diversi marchi, aver sottoscritto gli impegni previsti con il cliente come da "Carta dei diritti del cliente", disporre di un apparecchio POS e di un PC con internet per l'ordine dei ricambi la cui consegna avverrà giornalmente.

Con queste garanzie "Sistema AsConAuto" si propone come punto di riferimento sicuro per gli automobilisti, che possono contare su un marchio sinonimo di qualità ed efficienza per gli autoriparatori il cui intento è puntare alla soddisfazione totale del cliente.



Per ulteriori informazioni:
Ines Boccato Winchell | e-mail: ines.boccato@asconauto.it
Responsabile Pubbliche Relazioni AsConAuto

Patrizia Tontini | e-mail: patrizia.tontini@asconauto.it
Responsabile Ufficio Stampa AsConAuto

In primo piano
Come si cambia

18/09/2018 - Più lunghe, più larghe e sempre più straniere. I gusti degli italiani in fatto di automobili in 50 anni sono cambiati parecchio, come del resto l’offerta stessa che è cresciuta in modo esponenziale per arrivare a contare oggi 501 modelli contro gli 89 del 1968.

Leggi tutto
Maggiolino addio. Per sempre

15/09/2018 – Stavolta sarà veramente per sempre, almeno di ripensamenti in chiave elettrica dell’ultima ora. Ma, al momento, la decisione è questa: il 19 luglio del prossimo anno, dallo stabilimento Volkswagen di Puebla (Messico), l’unico rimasto a produrre la mitica vettura tedesca, uscirà l’ultimo Maggiolino.

Leggi tutto
Il Wltp dà un boost al mercato

8/09/2018 – Obbligatorio da questo 1° settembre e chiamato a sostituire l’attuale ciclo Nedc, il Worldwide harmonized Light-Duty vehicles Test Procedure (Wltp) è il nuovo metodo mondiale di controllo standardizzato per il rilevamento di consumi ed emissioni relativamente ad auto e furgoni.

Leggi tutto
Il web non passa l'esame

4/09/2018 – Nella ‘web era’ i siti internet delle case costruttrici non passano l’esame. È quanto emerge da un’analisi condotta da Forrester, azienda di ricerca e consulenza con presenza globale, che ha messo sotto la lente d’ingrandimento 11 dei principali marchi automobilistici in Europa: Audi, Bmw, Citroën, Ford, Mercedes-Benz, Nissan, Peugeot, Renault, Toyota, Vauxhall e Volkswagen, selezionati in base ai loro elevati volumi di vendita sia nel mercato di massa che nelle categorie di lusso.

Leggi tutto